Labellarivoluzione

Questo sito è assolutamente, straordinariamente, miracolosamente INUTILE.

Uno spazio fatto di semplici richiami a tutto ciò che mi ha formato e mi forma. Ci sono le cose che scrivo sulla bellezza e sull’arte. Sono scritte secondo una visione ‘diffusa’. Visione che ha una doppia valenza: quella di identificare una caratteristica propria della bellezza, cioè il potersi diffondere, estendere in maniera prepotente, illimitata; e quella di descrivere il modo con cui ho organizzato questo mio progetto, cioè spaziando, con la mia analisi e le mie parole, in  ambiti diversi tra loro. Un pensare diffuso. Tratteggiato ed estremamente mobile, leggero.

Ho aggiunto anche le ‘spremute’ di me, le mie poesie. Le uniche parole che mi conoscano davvero. Le ho fatte sposare con alcune foto che ho scattato qua e là.

FLEURS, infine, è un gioco. Un gioco in cui creo un binomio visuale tra opere d’arte e fiori. I fiori sono raccolti dal giardino fotografico di Maurizio Pichi.

‘Labellarivoluzione’ è un  contenitore infinito che ha le caratteristiche esatte per accogliere tutte le mie elaborazioni ideali, il mio modo di  vedere e di ‘sentire’. L’incontro ravvicinato con la bellezza, con l’arte e con la poesia, porta con sé qualcosa di indicibile e potentissimo; qualcosa che genera, inevitabilmente, una bella rivoluzione. E questo è il mio vessillo, quotidianamente mosso dal vento, è ciò in cui credo di più.

Buona lettura,

Lucia Borri

2 pensieri su “Labellarivoluzione

  1. Grazie.
    “Le cose di ogni giorno raccontano segreti
    a chi le sa guardare ed ascoltare
    … ci vuole il fiore, ci vuole il fiore,
    per fare tutto ci vuole un fio-o-re”. G. Rodari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *