Christus patiens o Effusio sanguinis? ‘Christus patiens tra la Vergine e santa Lucia’ di Mariotto di Cristofano

Mariotto di Cristofano, Christus patiens tra la Vergine e santa Lucia, 1420-1425, Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie, San Giovanni Valdarno La tavola, dipinta a tempera, è conservata nel Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie a … Continua a leggere Christus patiens o Effusio sanguinis? ‘Christus patiens tra la Vergine e santa Lucia’ di Mariotto di Cristofano

Nota piccolissima su Mariotto di Cristofano: artista tardogotico e marito della sorellastra di Masaccio

La figura del pittore Mariotto di Cristofano è strettamente collegata a quella di Masaccio (https://www.labellarivoluzione.it/2020/04/10/masaccio-il-trittico-di-san-giovenale-2/) per motivi familiari prima ancora che artistici. ‘Tra i maestri minori che continuarono a Firenze, in pieno Quattrocento, la corrente tardogotica, Mariotto di Cristofano ha … Continua a leggere Nota piccolissima su Mariotto di Cristofano: artista tardogotico e marito della sorellastra di Masaccio

Un soggiorno parigino durato 43 anni. Due ‘impressioni luminose’ di Federico Zandomeneghi

Gli scultori canoviani Pietro e Luigi Zandomeneghi, erano rispettivamente il padre e il nonno di Federico (1841-1917), pittore veneziano colmo di luce. Nel 1860, il pittore scappò da Venezia per non essere arruolato nell’esercito austriaco e per sposare la causa … Continua a leggere Un soggiorno parigino durato 43 anni. Due ‘impressioni luminose’ di Federico Zandomeneghi

‘La persuasione e la rettorica’

Nelle opere di Gustav Klimt (Vienna, 1862-1918), si possono rintracciare facilmente tematiche attinenti a quell’eterno mal di vivere che si chiama malinconia. Quello stato dell’anima che anticamente veniva chiamato melancolia (l’etimologia greca non lascia spazio all’immaginazione… Il termine μελαγχολία è … Continua a leggere ‘La persuasione e la rettorica’

Caravaggio e Bouguereau a spasso per Kiev. Il collage digitale di Alexey Kondakov

La bellezza è negli occhi di chi sa vederla. Non basta guardare. Guardare è un’azione limitata e spesso limitante. Generalmente non produce alcunché, tutto rimane immutato. Siamo in grado di guardare, in maniera tecnicamente esatta, ma pochissimi riescono a vedere.Credo … Continua a leggere Caravaggio e Bouguereau a spasso per Kiev. Il collage digitale di Alexey Kondakov