‘E dalla bocca orrende vampe vomitava di foco’. La Chimera di Arezzo

Nella letteratura classica ci sono diverse narrazioni che fanno riferimento al mito di Bellerofonte e della Chimera, differiscono per alcuni particolari ma, tradizionalmente, il mito narra l’impresa compiuta dall’eroe Bellerofonte che riuscì a sconfiggere il terrificante mostro. Fig. 1, Johann … Continua a leggere ‘E dalla bocca orrende vampe vomitava di foco’. La Chimera di Arezzo

Christus patiens o Effusio sanguinis? Brevi considerazioni sul ‘Christus patiens tra la Vergine e santa Lucia’ di Mariotto di Cristofano

Mariotto di Cristofano, Christus patiens tra la Vergine e santa Lucia, 1420-1425, Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie, San Giovanni Valdarno La tavola, dipinta a tempera, è conservata nel Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie a … Continua a leggere Christus patiens o Effusio sanguinis? Brevi considerazioni sul ‘Christus patiens tra la Vergine e santa Lucia’ di Mariotto di Cristofano

Le giocatrici di astragali del Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Un altro bellissimo esempio di ‘Giocatrici di astragali’ (https://www.labellarivoluzione.it/2020/04/07/lantico-gioco-degli-astragali/) è un pinax marmoreo, ascrivibile al I sec. d.C., che proviene da Ercolano [Figg. 1, 2], e che faceva parte di una serie composta da nove tavole decorative. Attualmente è conservato … Continua a leggere Le giocatrici di astragali del Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Nota piccolissima su Mariotto di Cristofano: artista tardogotico e marito della sorellastra di Masaccio

La figura del pittore Mariotto di Cristofano è strettamente collegata a quella di Masaccio (https://www.labellarivoluzione.it/2020/04/10/masaccio-il-trittico-di-san-giovenale-2/) per motivi familiari prima ancora che artistici. ‘Tra i maestri minori che continuarono a Firenze, in pieno Quattrocento, la corrente tardogotica, Mariotto di Cristofano ha … Continua a leggere Nota piccolissima su Mariotto di Cristofano: artista tardogotico e marito della sorellastra di Masaccio